Papà ti Salvo Io - Ortona 2015 - Salvamento Ortona

Vai ai contenuti

Menu principale:

Papà ti Salvo Io - Ortona 2015

Attività e Progetti
Per una volta i ragazzi sono diventati i protagonisti dei salvataggi che purtroppo qualche volta sconvolgono le spiagge nel periodo estivo.
La tranquilla mattinata di domenica 5 luglio 2015,  sulla spiaggia del Lido Riccio a Ortona, è stata movimentata da persone che si agitavano in acqua e che prontamente soccorse e portate a riva da esperti ragazzi, dove hanno ricevuto i primi soccorsi e sono stati avviati verso l'ospedale con i mezzi arrivati tempestivamente sulla spiaggia. Fortunatamente "non si lamentano nè vittime nè feriti", c'è stata la dimostrazione della preparazione dei ragazzi che hanno partecipato al campo scuola della Protezione Civile e dei volontari del CNAB di Ortona.
I ragazzi del campo scuola hanno partecipato al progetto "Papà ti salvo io", organizzato dalla sezione territoriale di Ortona della Società Nazionale di Salvamento, dando dimostrazione dell'elevato grado di preparazione acquisita. È stato simulato il salvataggio il una persona che si è sentita male mentre faceva il bagno, il soccorso di una ragazza che ha avuto il "colpo di calore", il soccorso di una ragazza che si è sentita male su un pattino e che aveva riportato gravi lesioni.
Interventi portati a conclusione in tempi rapidissimi e in condizioni di assoluta sicurezza. L'iniziativa è stata realizzata a conclusione del campo scuola, organizzato dal Cnab di Ortona-Circolo Nautico Abruzzese nell'ambito di un progetto  del Dipartimento di Protezione Civile Nazionale.
Il Cnab è operativo ad Ortona dal 1953, fondata da Egeo Di Lorenzo che lo ha presieduto sino al 2011, anno nel quale è diventato presidente Walter Di Lorenzo.
Walter Di Lorenzo è anche direttore della sezione territoriale di Ortona della Società Nazionale di Salvamento che svolge attività di salvataggio vite umane in mare, organizza corsi di bagnini, Basic Life Support e primo soccorso sulle spiagge.
Dall'abbinamento di queste due realtà, esistenti nel nostro territorio e guidate da Walter Di Lorenzo, è nata questa mattinata dedicata alla sicurezza sulle nostre spiagge. I bagnanti del Lido Riccio hanno avuto anche un interessante momento di formazione. Maria Luisa Orlandi, responsabile del settore educativo marino della protezione civile, con il supporto dei volontari della società nazionale di salvamento e della protezione civile: Daniela D 'Ercole, segretaria della Cnab ortona, Fabio Di Benedetto e Martina Mattucci, ha illustrato ai bagnanti il cartellone delle “10 regole d'oro per un bagno sicuro“ per vivere la spiaggia ed il mare in condizioni di assoluta tranquillità.
I ragazzi che hanno frequentato il campo hanno dimostrato di averle apprese ed ora possono tranquillamente dire “papa ti salvo io“. Nel corso della mattinata, dedicata alla sicurezza sulla spiaggia e sul mare ed ai volontari che si occupano di protezione civile, ci sono stati anche due passaggi a bassa quota di un aereo della protezione civile.
Walter Di Lorenzo, presidente del Cnab, nel video ci illustra l'iniziativa e l'attività svolta.
© Salvamento Ortona
Torna ai contenuti | Torna al menu